Ikea

Ikea,

mobili, tavoli e sedie,

di indipendenza la sete.

La voglia

di metter su la propria casa,

di piatti rosa,

o quadrati,

di luci soffuse per pensare

e scrivere

e fare l’amore.

Armadi in cui mettere tutto,

le scarpe, le sciarpe,

le emozioni a lutto.

Cuscini comodi dove posare la testa

e piangere lacrime amare,

bicchieri da festa,

perfetti se si vuol bere per dimenticare,

annegare i problemi ed il piacere.

Spazio per gli amici,

per i momenti felici,

condivisi davanti ad un buon tè caldo,

con la teiera dal manico saldo.

L’aspirazione

di dimostrare a tutti

di potercela fare,

di poter arrivare alla meta.

Camicie di seta, che scivolano

sulla pelle, come un abbraccio.

L’abbraccio di casa.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...